Importare beni in Italia

siti americani per comprare

Image courtesy of Stuart Miles / FreeDigitalPhotos.net

Aprire un’attività in Italia ha molti vantaggi. La clientela è di solito molto cortese, la posizione semplicemente imbattibile e l’economia va alla grande. Detto questo, c’è un problema che ricorre spesso tra i commercianti che vivono in Italia: l’importazione di beni. Mentre esistono opzioni manifatturiere nello stesso Paese, non c’è una grande varietà di prodotti che si possono ottenere localmente, il che significa che l’acquisizione di merce deve provenire dalle importazioni.

Con lo scambio di informazioni grazie ad internet, è possibile cercare prodotti ovunque nel mondo e farseli recapitare direttamente. Ciò ha un’incredibile importanza per i commercianti, perché si possono trovare i prodotti specifici che si stanno cercando ad un prezzo ragionevole in tutto il mondo.

Per i commercianti, la capacità di comprare dagli Stati Uniti è meravigliosa, ma gli alti costi di spedizione non lo sono affatto. Ho trovato il modo, però, di evitare il mal di testa. Con servizi come www.USAaddress.com, posso acquistare come se fossi negli Stati Uniti, ma poi farmi consegnare la merce in modo sicuro e garantito in Italia. Questo mi dà accesso a Amazon.com, eBay.com e molti altri.

Servizi come www.USAaddress.com lo rendono più semplice ancora. Sono sicuro che vi state domandando come funziona. Beh, attraverso www.USAaddress.com per esempio, vi viene dato un indirizzo americano valido a cui far spedire i tuoi pacchi e le tue merci. Da lì, la compagnia inoltra il prodotti direttamente in Italia, da te.

Se qualcuno entra nel mio negozio e io non ho merce da vendere, non avrò clienti e nemmeno lavoro. Essere in grado di acquistare negli Stati Uniti dall’Italia per le necessità del mio negozio ha stimolato i miei affari. Avendo prodotti che i miei clienti stanno cercando a prezzi ragionevoli, ha cambiato la mia reputazione e garantito molti più clienti di prima.

Per ulteriori informazioni su Comprare in USA si prega di visitare www.USAaddress.com

Spedizioni internazionali: ecco come determinare il peso di trasporto del tuo pacchetto

Image courtesy of renjith krishnan / FreeDigitalPhotos.net

Image courtesy of renjith krishnan / FreeDigitalPhotos.net

Quando si ha a che fare con le spedizioni internazionali, è necessario prendere in considerazione diversi aspetti prima di decidere di acquistare un prodotto in un qualsiasi negozio online. Uno dei più importanti è senza dubbio il peso del pacchetto, ovvero il peso effettivo e il peso dimensionale del pacco che rappresenta lo spazio a disposizione per il carico all’interno del piano, della barca o del camion che lo deve trasportare. Devi sapere che questi aspetti solitamente non vengono tenuti in considerazione nelle spedizioni nazionali; quindi, al fine di non avere problemi con i tuoi acquisti negli USA e soprattutto di non andare incontro a costi di trasporto aggiuntivi, è molto importante imparare a determinare con esattezza il peso totale di trasporto del tuo pacchetto.

 La cosa fondamentale da sapere è che il peso di trasporto è sempre determinato dal peso del pacchetto stesso (peso reale) e dalla sua dimensione (peso dimensionale). Il peso effettivo (A) viene calcolato arrotondando il peso del pacchetto al chilo successivo corrispondente. D’altronde, il peso dimensionale (D) è il calcolo utilizzato per riflettere la densità del pacco utilizzando il rapporto tra delle dimensioni (lunghezza x larghezza x altezza), poi divise con il fattore peso dimensionale/volumetrico (166).

Una cosa fondamentale da sapere è che tutte le misure devono essere sempre misurate in libbre (nel caso del peso reale) e in pollici (nel caso del peso dimensionale). Altra cosa di cui essere informati è che viene utilizzata sempre la scala standard e le misure vengono arrotondate sempre al chilo successivo.

 Esempio pratico

 Ma facciamo un esempio pratico: mettiamo il caso che dobbiamo determinare il peso dimensionale di una scatola con le seguenti dimensioni: larghezza = 10, lunghezza = 11 altezza = 15; è quindi necessario moltiplicare ogni valore per 10 x 11 x 15 = 1.650 pollici cubici. Successivamente il risultato va diviso per 166 (ovvero per il fattore di peso dimensionale). Alla fine, si ottiene un risultato di 9,93 libbre che viene però arrotondato a 10 chili di peso dimensionale.

Società concorrenti che si occupano di spedizione utilizzano un fattore dimensionale pari ad un valore di 139, mentre noi su oneUSAaddress.com, facciamo uso di un fattore dimensionale di 166. Questo significa che consentiamo ai nostri clienti di risparmiare oltre il 20% in peso dimensionale, il che abbassa il prezzo della spedizione.

E se questo non bastasse, essendo che cerchiamo di soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti, su oneUSAaddress.com abbiamo integrato una calcolatrice che permette di calcolare il costo di trasporto, rendendo così l’iter più semplice. Praticamente ciò che devi fare è semplicenente inserire il peso e le dimensioni del tuo pacchetto!

Puoi calcolare il prezzo di trasporto in pochi secondi. Per accedere alla calcolatrice collegati al seguente indirizzo:

https://www.oneusaaddress.com/calculator.php.

La Guida Ddefinitiva Per Acquistare Online Dagli USA

Image courtesy of Stuart Miles / FreeDigitalPhotos.net

Acquistare Online Dagli USA ahora è facile! – Image courtesy of Stuart Miles / FreeDigitalPhotos.net

Negli ultimi anni, grazie all’evolversi e al diffondersi della tecnologia lo shopping online è una realtà attiva di grande importanza. Sempre più consumatori svolgono acquisti frequenti e costanti via web. Le motivazioni sono da ricercarsi in differenti variabili che spaziano dalla presenza di offerte più vantaggiose alla comodità che solo una spedizione a domicilio può garantire. Non a caso, gli stessi servizi di spedizione, offrono sempre più rapide consegne con  costi sempre più contenuti; spesso del tutto “azzerati” (poichè a carico della stessa azienda che offre il “prodotto”, affinché il consumatore finale non debba farsi carico direttamente di eventuali spese di spedizione). Anche gli alti standard di sicurezza hanno contribuito all’incremento degli acquisti online, in quanto in grado di tutelare il consumatore in aspetti relativi alla sua privacy e alla sicurezza dei suoi dati bancari.

Siti web come Ebay ed Amazon sono diventati leader del settore degli acquisti digitali. Grazie alle numerose offerte e alla ricchezza di opportunità, spesso uniche, che queste due comunità di piccoli/medi/ e grandi venditori sono in grado di offrire, gli utenti sono diventati frequenti utilizzatori e clienti delle suddette piattaforme di vendita e ri-vendita commerciale.

Nonostante la presenza di centinaia di riferimenti di media e grande importanza per lo shopping online, vi sono alcuni limiti imposti dal “mercato” che volenti o nolenti, sono origine di “impossibilità d’acquisto”, da parte di un utente Italiano (per esempio), nel rispettivo mercato americano e/o correlato. Di cosa stiamo parlando? Dell’impossibilità pratica di acquistare un determinato prodotto, come un ben tecnologico (es. smartphone, tablet e/o notebook) direttamente dalla casa madre americana, come potrebbe essere la Apple, per esempio. I motivi di tale scelta sarebbero da ricercarsi nel fatto che i seguenti siti offrono prezzi ed offerte per noi Italiani molto appetitose, in quanto di inferiore costo.

Un abituale acquirente online sarà caduto in tentazione più di una volta, di fronte ai prezzi molto convenienti di qualche negozio americano digitale, e sempre più di una volta, si sarà visto rifiutare la possibilità di acquistare il prodotto, dopo aver inserito nel modulo di spedizione la residenza in terra Italiana o più semplicemente in Europa. Il motivo di questo “limite di acquisto” è da ricercarsi in ragioni molto diverse tra loro che spaziano dalla “presunta” mancanza di servizi di spedizione realmente affidabili e convenienti tra i due continenti, e la semplice impossibilità “economica” di determinati negozi ad affrontare il rincaro delle spese doganali (che paesi come l’Italia sono soliti accreditare). Ma per fortuna esiste una soluzione.

La Soluzione Per Acquistare Online Dagli USA

In molti hanno perso ogni speranza, ma i realtà esiste una soluzione per comprare prodotti online dagli USA, senza essere un cittadino americano.  Infatti, grazie all’esistenza di siti web come il noto oneUSAaddress.com, è possibile effettuare in totale sicurezza e rapidità un acquisto su un qualsiasi negozio online americano, che non effettua spedizione in Italia, utilizzando al posto del proprio indirizzo di residenza, un indirizzo di spedizione americano (che sarà fornito dal sito stesso e che in realtà fa riferimento al magazzino della rispettiva azienda), affichè si possa ordinare e ricevere il prodotto acquistato direttamente presso questa indirizzo americana e successivamente ricevere al proprio indirizzo italiano la merce acquistata. Un servizio online semplice da utilizzare, sicuro e soprattutto conveniente, in grado di offrire consegne rapide nonostante l’ampia distanza che divide i rispettivi paesi.

Sono migliaia gli utilizzatori italiani che ogni giorno affidano i loro acquisti online in USA a siti come oneUSAadress.com e/o simili e che di conseguenza possono ottenere prodotti commerciali da noi più costosi, a prezzi nativi americani.

Molti PRO e qualche CONTRO, come in tutte le cose, coinvolgono anche questo genere di servizi che permettono di acquistare direttamente in USA, pur essendo cittadini italiani. Tra i CONTRO più importanti troviamo: la concreta possibilità che un prodotto di particolare valore sia fermato all’ispezione doganle e che venga tassato come un prodotto acquistato in Italia. In questa potenziale “realtà”, il singolo bene verrebbe a costare come, se non di più, (considerando le spese di spedizione aggiuntive addebitate dal servizio di re-inoltro) dello stesso prodotto acquistato in Italia all’attuale prezzo di mercato. Ma, questo motivo non deve dissuadere dall’uso di questi servizi di spedizione dall’USA verso l’Italia, poichè la possibilità che questo accada non è del tutto frequente e soprattutto perchè molti dei prodotti ordinabili in USA non sono nemmeno presenti sul mercato Italiano. Quest’ultima opzione si trasforma in soluzione assoluta per ottenere un prodotto altrimenti introvabile, direttamente al proprio domicilio, in tutta sicurezza, convenienza e semplicità.

Per maggiori informazioni ti consigliamo di visitare i siti web da noi recensiti, affinchè tu possa prendere visione di tutti i rispettivi Termini di Acquisto. Ti auguriamo un buon shopping USA online!