Acquista online con un indirizzo americano: come sfruttare al meglio le offerte migliori provenienti da oltre oceano!

ID-10090744

Viviamo in un’epoca in cui il commercio è più libero che mai. Il consumatore ha la possibilità, attraverso internet, di raggiungere una serie vastissima di offerte, paragonare i prezzi e raggiungere un ottimo compromesso. Il problema è che questo nuovo modo “cosmopolita” di fare affari, è in realtà ancora legato alla vecchia filosofia. Anche il commercio su internet è “territorializzato”, impedendo, per esempio, a utenti con base in Europa di trarre vantaggio da offerte vantaggiose che sono solo rivolte ad un mercato puramente locale nell’ambito degli Stati Uniti D’America.

Nonostante ciò, di questi tempi, è sicuramente possibile trarre vantaggio dalla situazione monetaria, decisamente a nostro favore quando si tratta di acquistare prodotti, beni e servizi direttamente dagli Stati Uniti, a causa del rapporto di conversione ancora molto vantaggioso (a favore nostro) tra l’euro e il dollaro. Moltissimi consultano siti di e-commerce come eBay o Amazon giorno per giorno, in cerca dei prodotti migliori ai prezzi più convenienti, e gli ottimi affari e offerte non mancano di certo. Il problema, più che altro, sta nel fatto che moltissime di queste offerte sono solamente rivolte a chi risiede negli USA, oppure vengono rese meno interessanti dalle alte tariffe di spedizione. Vi siete mai chiesti come fosse possibile aggirare tale situazione? Ci sono davvero moltissimi servizi online che offrono la possibilità agli utenti di creare veri e propri indirizzi di residenza in America, che collezionano i prodotti acquistati e li re-indirizzano da voi in Italia. Uno di questi servizi, per esempio, è oneUSAaddress.com, che permette agli utenti di ordinare direttamente con un indirizzo americano, per poi farsi rispedire i prodotti acquistati dalla compagnia. I prezzi sono vantaggiosi se si decide di sottoscrivere a una sorta id abbonamento, ma è anche possibile usufruire del servizio come “one time customer”, a un prezzo leggermente più alto. Questa è un’ottima soluzione per poter finalmente porre fine al problema di rimanere esclusi dalle offerte migliori e di non poter godere di prodotti magari rari e difficili da trovare nel nostro paese o nell’ambito del mercato europeo.

Accorgimenti del genere rappresentano un’idea flessibile per spalancare le porte del market-place Americano,  una vera miniera d’oro per il consumatore che cerca prodotti specifici a prezzi competitivi, dall’abbigliamento finanche a settori più di nicchia come attrezzature sportivi, oggetti da collezione, strumenti musicali e quant’altro.

Leave a Reply